© 2020 Wasd Magazine

Gli eSports sbarcano al drive-in


graziano rossi - 22 Luglio 2020 - 0 comments

Guardare al passato pensando al futuro. Solo fino a pochi mesi fa le arene che ospitavano i tornei di FIFA, Fortnite o di altri videogame erano stracolme di persone, ma oggi, a causa della pandemia di Covid-19, si svolge tutto esclusivamente online

Dagli Stati Uniti arriva però una notizia che potrebbe rivoluzionare, ancora una volta, il mondo degli eSports: la società immobiliare Horizon Group Properties ha infatti stretto un accordo con Harena Data L.L.C, azienda che si occupa di analisi proprio per gli eSports e che gestisce il brand USA Drive-Ins, per aprire delle “arene drive-in” dove sia giocatori che pubblico possano ritrovarsi, ognuno nel proprio abitacolo, per partecipare ai tornei di eSports, naturalmente pensando prima di tutto alla sicurezza e alla salute di tutti.

Saranno quattro le località che faranno da apripista a questa nuova “fase” del mondo degli eSports, vale a dire i centri commerciali di proprietà di Horizon a Gettysburg in Pennsylvania, a Louisville in Kentucky e a El Paso e Laredo in Texas, ma ovviamente, l’obiettivo è di far nascere arene per eSports in tutto il Paese, come sottolinea Bill Dever, Chief Strategy Officer di Harena Data: «Siamo fiduciosi nella nostra capacità di organizzare con Horizon tornei su larga scala per riportare in auge la gioia e il brivido delle esperienze drive-in».

Cover via pagina Facebook @battlegeniuses

Related posts